Rifugio Fuciade 1982mt slm Gruppo del Costabella Passo San Pellegrino nella splendida conca di Fuciade Soraga Trento Circondato dalla catena del Costabella con una vista mozzafiato sulle Pale di San Martino

Rifugio Fuciade, 1982mt slm, Gruppo del Costabella, Passo San Pellegrino, Soraga, Trento. Vi diamo il benvenuto nella nostra casa e nella splendida conca di Fuciade, per secoli l’alpeggio di Soraga e meta degli amanti della montagna fin dagli anni Sessanta, quando l’antico fienile è stato trasformato in rifugio. Ci siamo innamorati di questo rifugio nei primi anni Ottanta e da allora abbiamo cercato di renderlo sempre più accogliente e piacevole. Sia che siate di passaggio per un pasto veloce o che vogliate provare i sapori semplici e curati della tradizione ladina, una sosta nel nostro rifugio non potrà che rendere ancora più speciale la vostra vacanza in Val di Fassa! Circondato dalla catena del Costabella e con una vista mozzafiato sulle Pale di San Martino e sul Col Margherita, è il luogo ideale per escursioni di tutti i tipi, dalle più facili alle più temerarie. Se volete passare qualche giorno da noi, le nostre camere sono molto intime e accoglienti e, complice una squisita cena preparata dallo chef Martino e il magico silenzio delle nostre montagne, vi regaleremo un ottimo sonno ristoratore. La colazione, con un ricco buffet di prodotti locali e di dolci preparati dai nostri pasticceri, vi riempirà di energie per una giornata alla scoperta delle nostre meravigliose montagne. Sia in estate che in inverno, raggiungerci è facile. Se pernottate presso il nostro rifugio, in estate vi forniremo di un permesso speciale per raggiungerci con l’auto, mentre in inverno vi verremo a prendere con il gatto delle nevi, con la motoslitta o in slitta trainata da cavalli. Vi aspettiamo, per regalarvi un’indimenticabile vacanza in Val di Fassa! La cucina dello chef Martino del Rifugio Fuciade è un’esperienza che non può mancare in una vacanza all’insegna del gusto di montagna! Martino seleziona personalmente i prodotti, principalmente locali e a km zero. La sua cucina non si limita alla tradizione ladina, perché, pur partendo da sapori tipicamente locali, il menù è stato elaborato con uno sguardo alla cucina italiana, dando vita a piatti nuovi dove la tradizione trentina incontra la cucina mediterranea. Ma ci sono anche altre sorprese, perché il piccolo laboratorio di pasticceria sforna ogni giorno pane e dolci deliziosi, in cui si può ritrovare tutta la cura di una cucina semplice ma squisita In bassa stagione, quando i ritmi diventano meno frenetici, Martino sperimenta nuovi piatti e prepara inoltre marmellate e conserve prelibate. Il rifugio, la cucina, menu raffinato e ricercato, lo chef, la baita, le camere, offerta solo pernottamento, offerta mezza pensione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...