Associazione Centro Cicogne e Anatidi ripristino di aree umide finalizzate alla sosta degli uccelli migratori dei limicoli i piccoli trampolieri che frequentano le paludi

http://www.cicogneracconigi.it

Associazione Centro Cicogne e Anatidi, Racconigi, Cuneo, per la conservazione e protezione di molte specie di anatre, oche e cigni, come il gobbo rugginoso, moretta tabacca, fistione turco, anatra marmorizzata. Il Centro nasce nel dicembre del 1985 per la reitroduzione della Cicogna bianca, specie estinta dall’Italia come nidificante dal Settecento, grazie alla collaborazione tra la Lega Italiana Protezione Uccelli e l’appassionato ornitologo Bruno Vaschetti. Alla luce dei risultati positivi ottenuti dal progetto cicogna, il Centro intraprende, a partire dal 1989, il progetto Anatidi, mirato alla protezione di specie di anatre, oche e cigni rare o in pericolo di estinzione. In questo senso è stato avviato il progetto LIPU per la reitroduzione del Gobbo rugginoso, un’anatra tuffatrice estinta in Italia dagli anni Settanta. Dal 1995, considerando anche gli interventi comunitari mirati alla salvaguardia della biodiversità attraverso la creazione di zone umide, il Centro ha promosso una serie di interventi rivolti al ripristino di aree umide, finalizzate alla sosta degli uccelli migratori e, in particolare, dei limicoli, i piccoli trampolieri che frequentano le paludi. Il Progetto, informazioni e notizie, foto avvistamenti, centro recupero, video

Annunci